Seo

La ricerca delle parole chiave: i Keywords Tools utili

Sono numerosi gli strumenti per l'analisi delle parole chiave capaci di fornirci preziose indicazioni sulle potenzialità di determinate keywords.

Iride News
Pubblicato il 17 Febbraio 2015

Studiare le parole chiave di un sito è utile per ottimizzarne i contenuti e costituire basi solide per un progetto di web marketing di successo.

Sono numerosi gli strumenti per l’analisi delle parole chiave capaci di fornirci preziose indicazioni sulle potenzialità di determinate keywords e ci permettono di valutare:

  • La quantità mensile di query per una parola chiave

  • La concorrenza media per quel termine in eventuali campagne Pay Per Click

  • Il trend delle query per la parola chiave (l’andamento delle ricerche nei vari periodi dell’anno)

  • Suggerimenti di parole chiave semanticamente affini alla nostra parola principale.

Tra i tanti strumenti validi in circolazione, alcuni gratuiti, altri a pagamento, ne abbiamo selezionati quattro particolarmente user friendly.

Keyword Planner

Lo Strumento di Pianificazione delle parole chiave è un tool gratuito messo a disposizione da Google per aiutare gli inserzionisti Adwords a trovare idee per i loro annunci a pagamento intercettando e analizzando parole chiave efficaci. Per ogni Keyword vengono mostrati diversi dati, come i volumi di ricerca nelle query nei vari periodi dell’anno, il valore del Costo Per Click Medio, le stime di traffico per ogni parola chiave in caso di una campagna Pay Per Click.

Ubersuggest

È uno strumento gratuito per la pianificazione delle parole chiave che si ispira al suggest di Google ( la funzione che suggerisce query di ricerca mentre stai digitando una parola). Mostra un elenco in ordine alfabetico di parole chiave suggerendo variabili d’interesse e consentendoci così di approfondire contenuti preesistenti e di modificarli.

Semrush

Semrush è un software a pagamento che analizza il trend dei siti dei nostri competitor. Restituisce un’analisi approfondita fornendo dati come le parole chiave utilizzate dagli utenti per accedere al sito, il posizionamento delle singole keywords, il tasso di conversione, il tasso di competitività. Non è un semplice Keywords Tool ma rappresenta un SEO Tool molto funzionale.

Google Trends

Un altro tool proposto da Google che ci permette di capire il trend di ricerca di una o più parole chiave in base alla loro categoria di appartenenza, al Paese e all’arco di tempo interessato è Google Trends. Esplora le tendenze, stabilisce la stagionalità di un termine, compara diversi termini mostrandoci graficamente quale sia quello più ricercato in un determinato momento.

Questi sono solo alcuni degli strumenti per la pianificazione delle parole chiave: ognuno di essi ha le sue peculiarità e offre informazioni utili per una strategia di content marketing. Provali, magari mixandoli tra loro per intersecare i dati e avere un quadro della situazione completo e approfondito.