L’usabilità del sito web: il tuo sito è facile da utilizzare?

L’usabilità del sito web è un po’ come la mamma. Te ne accorgi solo quando non c’è. Così l’usabilità è il grado in cui puoi usare un sito web per raggiungere un obiettivo e puoi farlo efficacemente, efficientemente e con soddisfazione.

La domanda che c’è dietro l’usabilità è a cosa serve questo sito web?  Chi lo userà e cosa si aspetta di trovare? Chi si occupa di usabilità interagisce con la progettazione di un sito in ogni fase della realizzazione dalla definizione degli obiettivi all’organizzazione dei contenuti per realizzare l’interfaccia finale.

L’usabilità deve fare i conti con il design in quanto l’interfaccia comunica oltre ad una grande quantità di informazioni anche la brand identity e quindi l’immagine aziendale. L’usabilità incontra e a volte si scontra con il design per questo bisogna concertare una visione unitaria che ponga attenzione a entrambi gli aspetti.

L’obiettivo dell’usabilità è soddisfare l’utente permettendogli di compiere azioni nel modo più semplice possibile, l’obiettivo del design è quello di rendere chiara e riconoscibile l’immagine del brand.

L’usabilità ha a cuore l’esperienza di navigazione o User Experience (UX). È proprio la UX che rende l’esperienza dell’utente positiva o negativa. Un’esperienza negativa significa fare un favore al nostro competitor, perché l’utente se non ottiene da noi quello che cerca lo cercherà altrove.

L’usabilità è infatti direttamente collegata al tasso di conversione (un sinonimo di fatturato): se l’utente si blocca durante il processo di acquisto perché non sa come effettuare la prossima azione o trova difficoltà nel capire come muoversi o immagina di impiegare troppo tempo, si interromperà e il tuo sito convertirà meno.

Un buon modo per testare l’usabilità del tuo sito è l’ A/B testing: prendi una pagina con molto traffico, inserisci una call to action (che abbia un’azione misurabile) e poi fanne 2 versioni diverse, cambiando un unico dettaglio della pagina.

Forma del bottone, colore del bottone, testo diverso, sembrano cose di poco conto e invece ti accorgerai di quanto i risultati saranno sorprendenti. Più rendi facile all’utente fare quello che sta facendo più la conversione sarà alta. Tutto chiaro?! Sperimenta subito e vedi se il tuo sito è usabile!