Gestione social media

Maggior attenzione alle attività locali con Facebook Professional Service

Il nuovo sistema si chiama Facebook Professional Service e offrirà un servizio di valutazione e classificazione delle aziende e delle attività locali.

Iride News
Pubblicato il 4 Gennaio 2016

Le anticipazioni lasciano presupporre che il 2016 sarà un anno ricco di novità nel mondo dei Social Network!

Facebook starebbe infatti per implementare un nuovo servizio rivolto alle attività locali che utilizzano la geolocalizzazione per essere individuate online. Il nuovo sistema si chiama Facebook Professional Service e offrirà un servizio di valutazione e classificazione delle aziende e delle attività locali. In pratica, questa nuova funzione permette agli utenti di inviare recensioni ed esprimere valutazioni di una determinata azienda o attività; insomma, questo nuovo servizio di “reviews and ratings” sembrerebbe mettersi in concorrenza direttamente con Google, TripAdvisor e Yelp.

Come funziona Facebook Professional Service?

Innanzitutto, in base alla località verrà mostrata una classifica suddivisa per categorie di business delle aziende e servizi locali. Le 10 macro-aree individuate sono: Arti e Marketing, Medicina e salute, Motori, Organizzazione eventi, Ristrutturazioni edili, Servizi aziendali, Servizi finanziari, Servizi per animali domestici, Servizi utili, Spa estetica e cura della persona, ognuna delle quali presenta delle sottocategorie più specifiche.
Per il resto, l’organizzazione è molto simile ai sistemi che utilizziamo quotidianamente per la ricerca locale. Una volta effettuata la ricerca, si viene indirizzati su una pagina che contiene l’elenco delle aziende con relative informazioni base (contatti, ultima recensione ricevuta, link alla pagina ufficiale, mappa per la localizzazione).

Quali sono le potenzialità di Facebook Professional Service?

Benché non si tratti di una modifica rivoluzionaria è comunque fondamentale per le attività tenere in considerazione questo nuovo parametro e non lasciarsi cogliere impreparati. Del resto è ormai routine per gli utenti consultare le recensioni o la pagine social di un servizio (basti pensare a hotel o ristoranti): chi non ha mai curiosato sulla pagina Facebook di un locale per vedere le foto dei piatti, gli orari di apertura o magari direttamente per richiedere informazioni!

Ma come scalare la classifica di Facebook Professional Service? L’algoritmo per il posizionamento è ancora segreto, benché sia abbastanza scontato ipotizzare che i parametri terranno in considerazione il numero di recensioni presenti, il voto medio ricevuto o la presenza di amici che hanno avuto interazioni con la pagina (registrazioni, recensioni o valutazioni).
A tal proposito, lo evidenziamo ancora una volta: occupatevi al meglio della vostra pagina! Le regole di base sono semplici:

  • aumentate i fan coinvolgendo persone veramente interessate alla vostra azienda;
  • aumentate le interazioni coi fan e stimolate il loro interesse: offrite contenuti interessanti, offerte speciali, assistenza clienti, ecc.;
  • aumenta numero e media delle recensioni (chiaramente in modo naturale e spontaneo!);
  • non trascurate la pagina: fate in modo che sia sempre aggiornata, ricca di contenuti, interagite con gli utenti e rispondete loro anche quando vi muovono delle critiche. 

È ormai chiaro che Facebook stia dedicando sempre più attenzione alle attività locali: se pensi quindi che basti avere una pagina aziendale e scriverci qualcosa di tanto in tanto possa bastare, sbagli. Sono diversi gli aspetti da tenere in considerazione, perché in breve tempo Facebook potrebbe diventare una fonte di clienti ancora maggiore di quanto non sia già ora. Affidatevi ad un team di professionisti per sfruttare al meglio questo strumento come vetrina per la vostra attività!

Articoli precedenti