Tag: siti ecommerce

Ottimizza il tuo e-commerce per il Natale

Le festività si avvicinano e questo periodo dell’anno è assolutamente fondamentale per il commercio. Basti pensare che, per chi vende online, lo shopping natalizio rappresenta anche il 25-30% delle entrate annue!
Effettuare delle buone attività di marketing e ottimizzare il proprio e-commerce al meglio è di cruciale importanza. Ecco alcuni suggerimenti.

ADDOBBA IL TUO SITO

Entra nello spirito del Natale e ravviva il tuo sito con una grafica natalizia. Mi raccomando, non servono cose eccessive: un cappellino da Babbo Natale sul logo, un banner, qualche foto colorata e accattivante sono più che sufficienti.
Ricorda di non sottovalutare nemmeno il copywriting: il Natale è un momento fortemente emozionale e devi saper sfruttare l’occasione con una buona strategia di storytelling. Abbelisci le descrizioni dei prodotti, richiama le tradizioni, gioca sul coinvolgimento.

ACQUISTI SENZA STRESS:

Ottimizza le ricerche

Offri una soluzione semplice e creativa ai tuoi utenti e cerca di facilitarli nella ricerca del regalo proponendo specifiche categorie, ad esempio differenziando le proposte regalo per lui, per lei, per i bambini, per mamma o papà e via dicendo.

Mostra il prezzo degli articoli

Il prezzo dev’essere sempre un’informazione facilmente e chiaramente reperibile; molti utenti avranno già un budget prestabilito e sicuramente apprezzerebbero la presenza di un’opzione di ricerca in base alla fascia di prezzo.
In alternativa potresti creare specifiche categorie con gli articoli più economici, ad esempio svendite, offerte o idee low cost.

Nascondi i prodotti esauriti

Una volta scelto il regalo perfetto sarebbe davvero frustrante scoprire che il prodotto è esaurito! Evita questo inconveniente disattivando dal tuo shop gli articoli non più disponibili.

Mostra gli articoli rimanenti

Per ovviare il problema di cui sopra, ma anche per incentivare gli acquirenti a procedere subito con l’acquisto, segnala i pezzi rimanenti in magazzino quando la scorta si sta esaurendo.

Fornisci assistenza con la live chat

La live chat è uno strumento davvero utile non solo perché attribuisce una sorta di “fattore umano” all’acquisto online, ma permette di rispondere in tempo reale a eventuali problematiche o richieste d’informazioni che potrebbero ostacolare la buona riuscita dell’acquisto.

Checkout come ospite

È probabile che, durante le festività, nuovi visitatori giungano al tuo sito. Semplifica il processo di acquisto per questi utenti offrendo loro la possibilità di effettuare il checkout rapidamente, senza dover necessariamente creare un account. Potrai sempre ricordare loro che, accedento come ospiti, non potranno ad esempio usufruire di eventuali offerte speciali.

Consegne veloci

Sicuramente in molti si ridurranno a fare regali all’ultimo minuto. Offri un servizio di consegna espresso che permetta loro di ricevere i regali in tempo.

GIOCA D’ANTICIPO

Crea campagne con Google AdWords

Il marketing natalizio è davvero importante e va pianificato per tempo: utilizza AdWords per raggiungere il tuo target con parole chiave ben precise e un testo che si rivolga al cliente target.

Sii Social

Anche le campagne sui social (Facebook in particolare) ottengono davvero ottimi risultati. Inoltre non dimenticare di curare al massimo le tue pagine, pubblicando contenuti accattivanti e che catturino l’attenzione dei tuoi follower.

Hai un blog? Sfruttalo al massimo!

Anche il blog può essere utilizzato per creare un’efficace strategia SEO. Prepara un calendario editoriale programmando in anticipo una serie di articoli coinvolgenti, ma anche strategici.
Dedica un post ai best seller, alle promozioni importanti, alle idee regalo o alle categorie di prodotti che vuoi mettere in evidenza: in questo modo non solo riuscirai a mostrare ai clienti i tuoi prodotti e a semplificare le decisioni di acquisto, ma al contempo creerai un valido contenuto per i motori di ricerca.
Alcuni importanti accorgimenti per generare traffico verso il tuo sito: utilizza le keywords più pertinenti e non dimenticare i link ai vari prodotti citati.

Direct Email Marketing: Newsletter che non possono mancare

– Sicuramente una guida ai regali per presentare in modo originale i propri prodotti;

offerte e promozioni sono importanti per trasmettere all’utente l’idea di poter trovare una buona occasione per un bel regalo ad un prezzo scontato;

– infine, semplici biglietti di auguri natalizi non finalizzati alla vendita permettono di mantenere un rapporto positivo con il cliente.

Il Natale è alle porte e sei in ritardo? Rivolgiti ad un team di esperti!


L’importanza dei contenuti negli e-commerce

Anche negli e-commerce i buoni contenuti hanno il loro peso. Qualcuno pensa erroneamente che data la quantità di pagine e di schede prodotti dei negozi online non sia necessario più di tanto curarne i contenuti. Nulla di più sbagliato. Buoni contenuti rendono la lettura dei prodotti chiara ed efficace rendendo migliore l’user experience dell’utente, portandolo a proseguire volentieri la navigazione e ad acquistare.

Inoltre, l’algoritmo di Google, che è sempre più intelligente, riconosce le piattaforme con contenuti di qualità, premiandole con un posizionamento favorevole.

Nel web è essenziale distinguersi evitando di copiare le descrizioni di prodotto dall’azienda produttrice, duplicando in questo modo i contenuti e venendo ancor più penalizzati dall’algoritmo di Google.

È dimostrato che qualità, fluidità e completezza dei contenuti, anche nelle descrizioni, offrono risultati migliori e aumentano le vendite. 

Riassumendo, cosa è bene fare:

  • scrivere contenuti professionali, originali, pensati per il prodotto;

  • scrivere testi di almeno 250 parole, completi di tutte le informazioni necessarie senza che l’utente debba cercare su altri e-commerce per trovare quelle mancanti;

  • fare attenzione alla presenza delle keywords (parole chiave).

Cosa non bisogna fare: 

  • copiare le descrizioni di prodotto dalle aziende produttrici: sarai penalizzato dai motori di ricerca che riconosceranno la duplicazione;

  • inserire descrizioni incomplete, sgrammaticate, poco chiare, allontaneranno l’utente che probabilmente sarà portato a lasciare il tuo sito.

Questi sono alcuni consigli che possono guidare nella stesura di buoni testi per un e-commerce orientato all’utente.

Hai bisogno di un team specializzato in copywriting che ti aiuti a comunicare efficacemente i contenuti del tuo e-commerce? Contattaci per un preventivo o semplicemente per una consulenza, saremo felici di aiutarti a redigere contenuti di qualità per la vendita dei tuoi prodotti online!


E-commerce: 5 consigli per evitare l’abbandono del carrello

Chi si occupa di e-commerce lo sa bene. L’abbandono del carrello da parte del cliente rimane uno dei punti cruciali nella gestione di un e-commerce. Le ragioni possono essere diverse e ad ogni modo devono spingerci a capire se qualcosa sul nostro sito non funziona come dovrebbe e se possono essere effettuati interventi di ottimizzazione.

Se da un lato è importante mantenere il cliente sul proprio sito il più a lungo possibile, dall’altro è fondamentale offrire la possibilità di completare il tutto in modo semplice e veloce.

Cerchiamo di definire alcuni punti fermi per ottimizzare il processo di acquisto e renderlo davvero efficace.

Perché l’utente abbandona il carrello

La cause principali che spingono l’utente a non terminare il processo d’acquisto possono essere:
– dubbi sull’ affidabilità del sito;
– opzioni di pagamento limitate;
– prezzi aggiuntivi nascosti o non chiari;
– processo di registrazione troppo lungo;
– processo di check-out troppo complesso.

5 consigli per il tuo e-commerce

1. Rendere la navigazione il più possibile intuitiva

Avere un buon sito web è fondamentale, come del resto organizzare il sito in maniera chiara, completa e accattivante per l’utente. La navigazione deve essere semplice e intuitiva proprio per favorire il processo d’ acquisto, che dev’essere altrettanto lineare e non dispersivo. Un singolo passaggio  può essere infatti determinante per la buona riuscita successo di un sito di e-commerce: tutto dev’ essere reperibile e a portata di clic.

2. Semplificare il processo d’acquisto

In primo luogo, la ricerca degli articoli dev’essere immediata ed efficace: verificate che il catalogo e la lista prodotti siano aggiornati, le descrizioni ben dettagliate, che la ricerca sia disponibile per parole chiave e per categorie. L’utente deve inoltre essere immediatamente a conoscenza della disponibilità o meno del singolo articolo.

Se il processo di ricerca di un prodotto o la navigazione in sé non saranno gratificanti per l’utente, difficilmente arriverà allo step dell’acquisto. Il processo del check out costituisce una sorta di “passaggio burocratico”, quindi un’azione da concludere al più presto.

3. Riconoscere l’utente, ma non esagerare nella profilazione

Come sapete, i cookies ci permettono di creare una profilazione precisa dei nostri utenti, che va dalla memorizzazione dei dati a quella delle scelte del cliente. Questo ci permette di velocizzare ulteriormente il processo, sia nella fase di selezione dei prodotti (ad esempio proponendo al cliente un articolo che sia in linea con le sue abitudini d’acquisto), che nella fase finale (memorizzare il metodo di pagamento e l’indirizzo di spedizione).

È bene, però, che queste scelte non appaiano vincolanti e che sia data la possibilità di modificare i dati proposti senza difficoltà. Per questo anche in fase di registrazione è consigliabile non esagerare nella richiesta di informazioni e offrire sempre una modalità d’acquisto, “on the fly”, che non prevede registrazione sul sito, ma semplicemente il rilascio dei dati necessari a completare l’acquisto.

4. Costi chiari

È sempre consigliabile offrire una scelta ampia anche in ambito pagamenti, in modo che il cliente possa scegliere il metodo che gli è più congegnale. Fondamentale è la chiarazza, quindi mostrate esplicitamente i costi di spedizione o eventuali costi aggiuntivi che possono derivare dal sistema di pagamento scelto.

A tal proposito, ricordate che una delle maggiori cause di abbandono dei carrelli sono i costi elevati delle spedizioni. Secondo gli esperti, la spedizione gratuita può avere un maggiore efficacia persuasiva degli sconti per gli shopper online.

5. I clienti abbandonano il carrello? Recuperiamoli!

Ebbene sì, se hai l’e-mail dell’utente (solitamente è infatti il primo dato di contatto richiesto) potresti sfruttare la possibilità di ricontattarlo in merito al carrello abbandonato.

In questo caso i tempi di contatto non dovrebbero superare le 24 ore, proprio per permettere una rapida azione; il tasso di apertura di queste email è solitamente molto alto, anche se chiaramente non è garantito che venga poi portato a termine l’acquisto.L’ideale sarebbe avere una procedura di check out che permetta di identificare esattamente a che punto è stato abbandonato il carrello, così da fornire un preciso supporto al cliente ed identificare eventuali criticità del proprio sito.

Questi cinque, semplici consigli potrebbero dare il loro contributo al successo del tuo e-commerce. Rivolgiti ad un team di esperti per farti assistere e consigliare passo per passo!


Come strutturare la scheda prodotto nell’e-commerce

La scheda prodotto del negozio e-commerce rappresenta uno dei fattori più importanti nella fase di acquisto.

È essenziale, al fine di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e l’immagine del negozio, che i prodotti abbiano descrizioni complete ed originali. Google penalizza i contenuti duplicati.


Ecco alcuni consigli per ottimizzare la scheda tecnica dei prodotti:

• Il titolo del prodotto deve risultare chiaro e descrittivo
• Segnalate SEMPRE la disponibilità del prodotto per evitare spiacevoli sorprese al cliente.
• Fornire il maggior numero di informazioni sul prodotto. Una buona descrizione del prodotto deve descrivere funzionalità, vantaggi e differenze rispetto agli altri prodotti della stessa gamma.
• Utilizzate pulsanti di azione (Call-to-action) ben visibili prestando attenzione al testo, colore, dimensione e posizione sulla scheda
• Inserire foto ad alta risoluzione per indurre il cliente a pensare che il prodotto sia di qualità
• Inserire foto a 360° per fornire al cliente una visione chiara di ciò che riceverà ordinando l’articolo. In modo da diminuire il numero di resi
• Visualizzare in modo chiaro il prezzo di vendita, specificando se l’IVA è considerata inclusa od esclusa.
• Inserire un video professionale per mostrare ai clienti le proprietà del prodotto e le reali funzionalità e caratteristiche d’uso
• Ridurre al minimo la velocità di caricamento della pagina. Ogni decimo di secondo porta ad un 5% di diminuzione nelle conversioni.


Esempio e-commerce di successo

La storia di successo del sito WishTrend, il sito di prodotti di bellezza in continua crescita.

Un esempio da cui prendere ispirazione!

"wishtrend"

Quale strategie hanno utilizato per aumentare il traffico?

1. Tramite l’utilizzo di tecniche seo: titoli, descrizioni, tag meta e riscrittura URL. AlcunI siti di e-commerce danno automaticamente gli URL delle pagine, ad esempio "www.tuosito.it/?ID=numeroprodotto". Bisogna modificare le impostazioni in modo da creare URL che includano il tag title (www.tuosito.it/skin-care/502-vitamin-c20-serum-ost.html/).

2. Tramite la presenza sui canali social (Facebook, YouTube, Twitter, Pinterest ) e l’utilizzo del blog WishTrend Glam

Come vengono convertiti i nuovi clienti in acquirenti?

Riescono a covertire i visitatori in clienti tramite promozioni dl tipo: spedizione gratuita o buoni sconti del valore di 5/10 dollari. Acquisiscono la fiducia dei clienti grazie alle recensioni lasciate da altri clienti sul sito

"commenti"

In che modo rimangono in contatto con i clienti?

Inviano newsletter settimanali profilando il più possibile l’invio in base alle caratteristiche dei clietni: età, sesso, ordini..


Web concept – Innovazione, design, marketing

La nostra web agency punta dritto al cuore della tua comunicazione!

Realizzare un nuovo sito web aziendale non è semplicemente l’unione di meri aspetti grafici e di programmazione, come spesso accade quando ci si afffida a freelance del settore.

L’ideazione di un nuovo sito internet di livello necessita di molteplici aspetti creativi e di una profonda conoscenza delle strategie di web marketing e seo ( posizionamento e indicizzazione sui motori di ricerca ).

La nostra agenzia web cura tutto il concept del nuovo sito web ( per maggiori informazioni su che cos’è il concept clicca qui) a partire dalla tipologia di progetto web che si andrà a sviluppare fino alla completa sinergia di grafica, creatività e brand aziendale.

Non accontentarti di siti web economici di scarsa funzionalità, affidati ai nostri professionisti per ottenere il miglior rapporto qualità/prezzo nello sviluppo della tua immagine aziendale e del tuo business on-line.


Il tuo eCommerce con Prestashop

Prestashop  si aggiorna alla versione 1.6 e con la piattaforma per eCommerce si aggiornano anche i nostri tecnici.

Siamo in grado di fornire supporto e assistenza oltre allo sviluppo e alla personalizzazione del framework francese per eshop. 

Ecco le nuove implementazioni della realease 1.6:

  •  Integrazione di nuove tecnologie
  • Back-office riprogettato e user-friendly
  • Back-office reattivo
  • Nuovo look per la dashboard
  • Margine di profitto in tempo reale
  • Pannello delle previsioni statistiche
  • Indicatore di prestazioni chiave (KPI)
  • Modello predefinito di front-office riprogettato e reattivo
  • Modifica dei modelli live dal front-office
  • Convalida istantanea del formato dei campi
  • Banner promozionali attraenti per categoria, best seller, nuovi prodotti e altro ancora
  • Visualizzazione dei prodotti: griglia o elenco
Per leggere nel dettaglio le diverse modifiche visita il sito www.prestashop.com/it/progress-prestashop-1-6

Iride Comunicazione, una nuova soluzione per il WEB a Parma

La nostra mission è offrire in maniera genuina e professionale un insieme di servizi e di strumenti efficaci in grado di esaltare e migliorare il brand e l’identità aziendale. Grazie alla nostra esperienza, alla nostra versatilità e alle nostre competenze possiamo garantire una gestione completa di tutti gli aspetti necessari al miglioramento della vostra immagine e indispensabili per far esplodere il vostro potenziale comunicativo. Siamo certi di prendere a cuore i vostri progetti poiché la nostra stessa filosofia e i nostri stessi obiettivi si basano sul concetto che solo il beneficio comune può portare prosperità e crescita. Per questo motivo ci proponiamo sempre di esaminare con accuratezza e precisione le vostre necessità facendoci carico delle vostre esigenze. Il risultato finale è un prodotto di alta qualità sia in termini tecnici che in termini di comunicazione ed è la materializzazione di ciò che idealmente ci si era proposti di ottenere.


e-Commerce Lacertosus.com

Abbiamo lavorato per Lacertosus.com

 E-commerce di attrezzi funzionali, attrezzatura professionale per palestre commerciali, Personal Trainers e Privati.

Abbiamo curato:

  • Progettazione Layout Grafico
  • Sviluppo Web in PHP
  • Campagna Pubblicitaria

Visita subito il sito www.lacertosus.com